Melito di Napoli - via delle Costellazioni 69 - 081.711.41.95

Martedì, 31 Marzo 2020 14:03

Coronavirus - Lettera ai genitori

Vota questo articolo
(4 Voti)
Coronavirus - Lettera ai genitori Coronavirus - Lettera ai genitori

ladirettriceCarissimi genitori,

ormai prossimi al termine del primo mese di chiusura delle scuole e in attesa della ormai scontata proroga oltre il 3 aprile 2020, siamo tutti noi alle prese con un primo bilancio di ciò che sta avvenendo.

Accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella economica. I timori e le misure di contenimento stanno avendo ripercussioni sugli scambi commerciali e sul movimento delle persone. Le conseguenze non sono ancora definibili con precisione ma non vi è dubbio che l’emergenza “Coronavirus” stia già causando gravissimi danni economici e finanziari all’intero Paese.

Le scuole paritarie, ivi compresa la nostra, non sono certamente immuni da questa crisi.

È per questo motivo che le organizzazioni del nostro settore in relazione al DL ‘Cura Italia’ stanno chiedendo misure straordinarie anche per le scuole paritarie. E più precisamente stanno proponendo l’adozione delle seguenti misure:

istituzione di un fondo straordinario adeguatamente finanziato per la erogazione di contributi aggiuntivi alle scuole paritarie per l’anno scolastico 2019/2020, a tutela dei propri dipendenti e del servizio svolto alle famiglie;
detraibilità integrale delle rette pagate dalle famiglie per la frequenza scolastica e per i servizi educativi nelle scuole paritarie nel corso del 2020;
accesso ai fondi previsti per le ‘Piattaforme didattiche a distanza’ anche per le scuole paritarie;
azzeramento delle imposte (ires, irap …) e i tributi locali nel 2020, per tutte le realtà educative e scolastiche.

Nonostante le difficoltà economiche ed in attesa che lo Stato possa con un prossimo decreto legge intervenire anche a nostra e Vostra tutela in questo periodo così difficile per il Paese, il nostro Istituto ha posto in essere, fin da subito, tutte le iniziative per assicurare agli studenti le attività previste dal loro percorso formativo, attivando una piattaforma per lo svolgimento di tutte le attività in modalità telematica.

Permetteteci di rivolgere un particolare ringraziamento al nostro corpo insegnante che in questo periodo sta lavorando duramente per evitare che gli alunni si sentano persi e destabilizzati dal cambiamento repentino della propria vita scandita da ritmi ben precisi. Ci tengo a sottolineare che il personale non è in vacanza, ma, anzi, sovraccaricato da impegni più ardui da gestire tra la programmazione, i video di spiegazioni e di correzioni da pubblicare quotidianamente e non meno impegnativa, la correzione online delle esercitazioni a loro assegnate!

Il nostro Paese vive un momento storico in cui a tutti è richiesto uno sforzo spesso al di là anche delle proprie forze. È per questo motivo che vi comunichiamo che il nostro Istituto ha deciso di sospendere anche per il mese di aprile il pagamento della relativa rata mensile, a meno che, prossimamente, non venga riconosciuta alle famiglie la detraibilità integrale delle rette pagate per la frequenza scolastica e per i servizi educativi nelle scuole paritarie nel corso del 2020.

Vi salutiamo con l’auspicio di ritrovarci tutti insieme quanto prima.