Progettazione didattica Scuola dell'Infanzia 2017-18

pregettazione infanziaNella nostra proposta pedagogica consideriamo tutti gli aspetti della progettazione didattica, i campi di esperienza e i linguaggi, gli obiettivi di apprendimento, le competenze, le attività. Attraverso “percorsi didattici” che spaziano tra i vari campi di esperienza, adoperiamo strategie e modalità specifiche dei diversi linguaggi (verbale, logico-matematico, espressivo), per sostenere l’apprendimento e personalizzare gli interventi.

Campo prevalente Il sé e l’altro”: focalizziamo l’attenzione sulle parole chiave per stare bene insieme e confrontiamoci con valori come l’amicizia, la condivisione, le emozioni, il rispetto, l’inclusione, l’umanità.

Campo prevalente “Immagini, suoni, colori”: viaggiamo tra le sensazioni relative ai quattro elementi: una scoperta di leggerezza, freschezza, calore e vitalità attraverso esperienze grafiche, pittoriche e sensoriali. Scopriamo nuovi modi di rappresentare gli elementi e confrontiamoci con artisti che lo hanno fatto attraverso tecniche diverse.

Campo prevalente “Il corpo e il movimento”: facciamo  emergere la parte motoria del bambino attraverso le storie. Sperimentiamo schemi motori statici e dinamici, favoriamo il processo di lateralizzazione, la consapevolezza corporea

Campo prevalente “La conoscenza del mondo”: a partire dal fare, seguito dalla discussione e dal confronto di idee, sviluppiamo il “pensiero procedurale” e impariamo a risolvere problemi. Dal pensiero procedurale passiamo a quello computazionale, al Coding, utilizzando il linguaggio tecnologico, il computer e altri oggetti interattivi.

progettazione infanzia